ANCONA

OSIMO

FERMO

CASATENOVO

COSENZA

APPIGNANO

Anestesia
Cardiologia
Chirurgia Generale
Clinica Medica Geriatrica
Degenza Post Acuzie - Residenza Dorica
Dermatologia
Diabetologia
Diagnostica Immagini
Farmacia
Gastroenterologia
Geriatria
Laboratorio Analisi
Medicina Nucleare
Medicina Riabilitativa
Nefrologia/Dialisi
Neurologia
Nutrizione Clinica
Odontostomatologia
Piede Diabetico
Pneumologia
Urologia
URP
Direzione Medica
Direzione Amministrativa
Associazioni Volontariato
Camera Mortuaria
Cartelle Cliniche
Comitato di Partecipazione
CUP/Ticket
Servizio Religioso
Servizio Sociale
Struttura Residenziale
Anestesia
Chirurgia
Diagnostica Immagini
Gastroenterologia
Laboratorio Analisi
Medicina Interna
Pneumologia
Pronto Soccorso
Urologia
URP
Ambulatori Specialistici
Associazioni Volontariato
Camera Mortuaria
Cartelle Cliniche
CUP/Ticket
Direzione Amministrativa
Direzione Medica
Servizio Religioso
Cardiologia Riabilitativa
Diagnostica Immagini
Geriatria
Percorsi Dermatologici
Riabilitazione
URP
Associazioni di Volontariato
Camera Mortuaria
Cartelle Cliniche
CUP/Ticket
Direzione Amministrativa
Direzione Medica
Servizio Religioso
Servizio Sociale
Cardiologia Riabilitativa
Laboratorio Analisi
Pneumo Riabilitativa
Pneumologia
Radiologia
URP
Direzione Medica
Direzione Amministrativa
Associazioni Volontariato
Cartelle Cliniche
CUP/Ticket
Servizio Religioso
Geriatria
Laboratorio Analisi
Radiologia
Riabilitazione Intensiva
Terapia del Dolore
URP
Direzione Medica
Direzione Amministrativa
Cartelle Cliniche
CUP/Ticket
Servizio Religioso
Residenza Sanitaria Riabilitativa
Paziente su letto ospedaliero

  • Degenza Post Acuzie

    L'Unità Operativa Semplice Dipartimentale Degenza Post-Acuzie (DPA) - Residenza Dorica, è una UO che si compone di due distinte strutture in continuità assistenziale: una ospedaliera, sita attualmente al 1° piano dell’ex ViIla Persichetti del POR INRCA di Ancona, con un totale di 16 posti letto, ed una territoriale con occupa il terzo piano della Residenza Dorica sita in via 1 maggio 152, ad  Ancona, con un totale di 28 posti letto, in ampliamento
    Entrambe le strutture accolgono pazienti anziani, spesso “grandi” anziani, con patologie croniche invalidanti, sovente associate ad un grado severo di perdita di autonomia
    La DPA accoglie, previa richiesta  informatizzata, i pazienti provenienti dalle varie unità operative per acuti che necessitano di ulteriore periodo di ricovero per una maggiore stabilizzazione del quadro clinico
    Mission della DPA, in piena sintonia con la mission dell’Istituto, è pertanto quella di impostare, avviare ed attivare un piano di cura multidimensionale e personalizzato, in relazione alle condizioni clinico-funzionali di ogni soggetto ricoverato ed al suo stato socio-assistenziale
    Laddove non sia possibile il ritorno del paziente al domicilio per problematiche clinico-assistenziali e/o sociali e familiari, in stretta collaborazione con il Servizio Sociale, si avvia, sentiti i familiari, la richiesta di dimissione protetta tramite applicativo regionale SIRTE, presso strutture residenziali viciniore tra le quali, principalmente e piu’ frequentemente, la Residenza Dorica
    Per questo motivo le due strutture operano non solo collegialmente ma in continuità assistenziale per permettere la migliore assistenza possibile a pazienti particolarmente fragili, non solo per età anagrafica
    Pertanto i soggetti che vengo ricoverati presso Residenza Dorica, struttura  territoriale,  sono quelli per i quali è necessaria sia per problematiche cliniche che per quelle  socio-familiari, un percorso di cura prolungata  che non può essere effettuato a domicilio e che viene rivalutato dopo 30 giorni con la possibilità di ulteriore permanenza nella Residenza, qualora le condizioni generali ed assistenziali lo  necessitino, per ulteriori 30 giorni
    Durante l’intero periodo dei complessivi 60 giorni o durante di esso, previa rivalutazione collegiale con l’Unità Valutativa territoriale ASUR ed il Sevizio Sociale, il paziente viene dimesso verso struttura residenziale ad alta o bassa intensità di cura o, qualora possibile, ritorna al proprio domicilio
    Buona parte dell‘ attività clinico-assistenziale della UOSD DPA - Residenza Dorica riguarda infine soggetti anziani con patologie croniche in fase avanzata di malattia per i quali si applicano al meglio i principi della Medicina Palliativa e della Medicina Narrativa, al fine di assistere e prendersi cura di ogni paziente, rispettando la sua storia e la sua dignità, fino all’ ultimo giorno della sua esistenza

  • Orari

    Colloquio con i Medici a richiesta dell’utente: 12:15-13:00
    Colloquio con il Coordinamento Infermieristico su richiesta dell’utente: dopo le 12:15
    Visita medica ai degenti:  giorni feriali 9:00-11:30 (da concordare con il Coordinatore ogni eventuale ulteriore e motivata richiesta)
    Distribuzione pasti:  colazione 8:25-8:30, pranzo 12:00-12:15, cena 18:30-18:50

  • Attivita'

    • Assistenza continuativa di tipo medico-infermieristico
    • Trattamenti riabilitativi non erogabili in regime extraospedaliero

  •   Francesco  GUIDI
     
    foto tessera dipendente

    Dirigente Responsabile
    f.guidi@inrca.it 
    071 800 3877
     
       
     
     
    Filomena  IACOVANGELO Personale Medico f.iacovangelo@inrca.it 071 800 3874
    Giovanna  DE MEO Coord. Infermieristico g.demeo@inrca.it 071 800 3348
logo INRCA INRCA
Marche
Lombardia
Calabria