ANCONA

OSIMO

FERMO

CASATENOVO

COSENZA

APPIGNANO

Anestesia
Cardiologia
Chirurgia Generale
Clinica Medica e Geriatrica
Degenza Post Acuzie
Dermatologia
Diabetologia
Diagnostica Immagini
Farmacia
Gastroenterologia
Geriatria
Laboratorio Analisi
Medicina Nucleare
Medicina Riabilitativa
Nefrologia/Dialisi
Neurologia
Nutrizione Clinica
Odontostomatologia
Piede Diabetico
Pneumologia
Urologia
URP
Direzione Medica
Direzione Amministrativa
Associazioni Volontariato
Camera Mortuaria
Cartelle Cliniche
Comitato di Partecipazione
CUP/Ticket
Residenza Dorica
Servizio Religioso
Servizio Sociale
Anestesia
Chirurgia
Diagnostica Immagini
Gastroenterologia
Laboratorio Analisi
Medicina Interna
Pneumologia
Pronto Soccorso
Urologia
URP
Ambulatori Specialistici
Associazioni Volontariato
Camera Mortuaria
Cartelle Cliniche
CUP/Ticket
Direzione Amministrativa
Direzione Medica
Servizio Religioso
Cardiologia Riabilitativa
Diagnostica Immagini
Geriatria
Percorsi Dermatologici
Riabilitazione
URP
Associazioni di Volontariato
Camera Mortuaria
Cartelle Cliniche
CUP/Ticket
Direzione Amministrativa
Direzione Medica
Servizio Religioso
Servizio Sociale
Cardiologia Riabilitativa
Laboratorio Analisi
Pneumo Riabilitativa
Pneumologia
Radiologia
URP
Direzione Medica
Direzione Amministrativa
Associazioni Volontariato
Cartelle Cliniche
CUP/Ticket
Servizio Religioso
Geriatria
Laboratorio Analisi
Radiologia
Riabilitazione Intensiva
Terapia del Dolore
URP
Direzione Medica
Direzione Amministrativa
Cartelle Cliniche
CUP/Ticket
Servizio Religioso
Residenza Sanitaria Riabilitativa
immagine che rappresenta un microscopio

  • Area di Ricerca 4

    Salute, benessere e vita indipendente degli anziani e degli adulti che invecchiano: Strategie innovative e Intelligenza Artificiale per l’inclusione sociale e digitale

    Responsabile: Giuseppe Pelliccioni, MD

    Analisi e sviluppo di modelli assistenziali multidisciplinari basati su interventi innovativi multicomponente, co-design di nuove tecnologie in grado di offrire servizi assistenziali che si adattino alle richieste della persona e degli attori coinvolti nella cura
    L'invecchiamento attivo è stato definito dall'Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) nel 2002 come "il processo di ottimizzazione delle opportunità di salute, partecipazione e sicurezza per migliorare la qualità della vita delle persone che invecchiano". L’analisi dei bisogni della persona rappresenta il punto di partenza per la costruzione partecipata di interventi innovativi in grado di offrire servizi assistenziali che si adattino alle richieste della persona e degli attori coinvolti nella cura. La centralità alla persona anziana nel processo di cura rappresenta il cardine per lo sviluppo di interventi e modelli assistenziali innovativi, finalizzati alla costituzione di un ecosistema di servizi in grado di abbracciare le necessità della persona durante tutte le fasi del percorso di invecchiamento, tenendo in considerazione sia le crescenti richieste di complessità assistenziale, sia i bisogni e le attitudini soggettive
    La complessità dell’invecchiamento impone la conoscenza dei determinanti biologici, genetici, psicologici, sociali e relazionali, che compartecipano alla salute dell’individuo in ottica di sistema.  Tale complessità necessita di interventi in grado di raccogliere e elaborare dati mediante tecniche di Intelligenza Artificiale per lo sviluppo di interventi sempre più efficaci. La linea di ricerca intende approfondire l’impatto delle soluzioni innovative nella gestione dell’anziano fragile, per migliorare la qualità dell’assistenza e un uso efficace e sicuro dei diversi servizi socio-sanitari rivolti alla popolazione anziana, promuovendo l’invecchiamento attivo come forma di partecipazione sociale e culturale

logo INRCA INRCA