ANCONA

OSIMO

FERMO

CASATENOVO

COSENZA

APPIGNANO

Anestesia
Cardiologia
Chirurgia Generale
Clinica Medica Geriatrica
Degenza Post Acuzie - Residenza Dorica
Dermatologia
Diabetologia
Diagnostica Immagini
Farmacia
Gastroenterologia
Geriatria
Laboratorio Analisi
Medicina Nucleare
Medicina Riabilitativa
Nefrologia/Dialisi
Neurologia
Nutrizione Clinica
Odontostomatologia
Piede Diabetico
Pneumologia
Urologia
URP
Direzione Medica
Direzione Amministrativa
Associazioni Volontariato
Camera Mortuaria
Cartelle Cliniche
Comitato di Partecipazione
CUP/Ticket
Servizio Religioso
Servizio Sociale
Struttura Residenziale
Anestesia
Chirurgia
Diagnostica Immagini
Gastroenterologia
Laboratorio Analisi
Medicina Interna
Pneumologia
Pronto Soccorso
Urologia
URP
Ambulatori Specialistici
Associazioni Volontariato
Camera Mortuaria
Cartelle Cliniche
CUP/Ticket
Direzione Amministrativa
Direzione Medica
Servizio Religioso
Cardiologia Riabilitativa
Diagnostica Immagini
Geriatria
Percorsi Dermatologici
Riabilitazione
URP
Associazioni di Volontariato
Camera Mortuaria
Cartelle Cliniche
CUP/Ticket
Direzione Amministrativa
Direzione Medica
Servizio Religioso
Servizio Sociale
Cardiologia Riabilitativa
Laboratorio Analisi
Pneumo Riabilitativa
Pneumologia
Radiologia
URP
Direzione Medica
Direzione Amministrativa
Associazioni Volontariato
Cartelle Cliniche
CUP/Ticket
Servizio Religioso
Geriatria
Laboratorio Analisi
Radiologia
Riabilitazione Intensiva
Terapia del Dolore
URP
Direzione Medica
Direzione Amministrativa
Cartelle Cliniche
CUP/Ticket
Servizio Religioso
Residenza Sanitaria Riabilitativa
Campioni di sangue e altro

  • Laboratorio di Patologia Clinica e Biologia Molecolare

    Il Laboratorio si configura come struttura ad organizzazione complessa con tecnologie avanzate e competenze multidisciplinari e si articola tra il POR di Ancona e il PO di Osimo. Svolge attività scientifica accanto al servizio diagnostico, fornisce prestazioni e consulenze su percorsi diagnostici altamente specialistici e dispone di risorse professionali, tecnologiche e organizzative, commisurate al grado di complessità delle attività svolte. Gli indirizzi del Laboratorio sono in linea con la missione dell’Istituto e si possono così sintetizzare: “la medicina di laboratorio al servizio della diagnosi delle polipatologie dell’anziano e della prevenzione delle disabilità”

    Il Laboratorio si articola nelle seguenti Sezioni specialistiche: 
    Biochimica-Clinica e Immunochimica
    Ematologia-Coagulazione
    Microbiologia
    Biologia Molecolare
    Sierovirologia
    Fluidi biologici 
    Sezione Qualità e Formazione

    Il Laboratorio garantisce l’interpretazione dei risultati prodotti e la loro correttezza, certificandone la qualità tramite procedure analitiche validate e tracciabili, dal Controllo di Qualità Interno (CQI), dalla Verifica Esterna di Qualità (VEQ). Il Laboratorio effettua infatti controlli di qualità con qualificati organismi nazionali ed internazionali e partecipa allo schema di accordo di collaborazione tra Regione Marche e Toscana in materia di implementazione della qualità dei Servizi di Medicina di Laboratorio per gli anni 2018-2019 (DGR N. 396 del 03/04/2018)

     

    Ricordati di prenotare

  • Orari

    Accettazione prelievi: Dal Lunedì al Sabato 7:30-11:00 
    Prenotazioni prelievi: Dal Lunedì al Sabato 11:00-12:45 (tramite Sportello Segreteria Laboratorio Analisi o tel. 071 800 3624)
    Ritiro referti: Dal Lunedì al Venerdì 11:00-12:45 e 14:30-18:00, Sabato 11:00-12:00
    Informazioni telefoniche: Dal Lunedì al Sabato 11:00-12:45 (tel. 071 800 3624)

  • Attivita'

    Prenotazioni. E’ necessario effettuare la prenotazione nei giorni precedenti il prelievo presentandosi allo sportello accettazione della Segreteria della Sala Prelievi muniti di tutta la documentazione necessaria (Tesserino Sanitario e impegnativa/richiesta del Medico). Per i pazienti in trattamento anticoagulante orale al momento della prenotazione del primo prelievo è previsto il rilascio di una tessera che consente un più rapido accesso ai successivi prelievi di controllo (fino ad un massimo di 8 previsti per ciascuna richiesta del MMG).

    Accesso alle prestazioni (accettazione e prelievi). L’utente si reca in Laboratorio Analisi munito di impegnativa/richiesta del Medico e Tesserino Sanitario, per fornire i dati personali, nel rispetto della privacy. Preso il numero progressivo mediante l’elimina-code presente in Sala di Attesa, viene chiamato allo sportello per l’accettazione dei dati anagrafici e degli esami da eseguire, per la compilazione del consenso al trattamento dei dati personali (privacy) ai sensi della legge n.679/16 (da compilare solo al primo accesso) e consegna della delega per il ritiro del referto. Una volta effettuato l’inserimento dei dati, l’operatore consegna all’utente l’impegnativa/e a cui allega la modulistica necessaria per la regolarizzazione del ticket ed il numero con il quale verrà chiamato per il prelievo. Sono a disposizione anche alcuni moduli di rilevamento dei requisiti/soddisfazione del cliente che lo stesso può compilare e imbucare nell’apposita cassetta presente nella sala d’attesa, fornendo un giudizio sul servizio erogato nella sua globalità. Le persone diversamente abili, le donne in stato di gravidanza ed i pazienti in situazioni critiche possono segnalare la propria condizione al Personale della Sala Prelievi in modo da limitare l’attesa.

    Libera Professione in Equipe. Il paziente può accedere alle prestazioni di Laboratorio sia avvalendosi del Servizio Sanitario Nazionale (SSN) sia in regime di solvenza (private a pagamento). Per gli esami richiesti in regime di solvenza non è necessario essere muniti di impegnativa. Le tariffe della Libera Professione sono riportate su apposita informativa esposta presso la Sala d’Attesa del Laboratorio, l’Ufficio Ticket o su www.inrca.it

    Richiesta con impegnativa del SSN. L’impegnativa viene compilata sul ricetttario del Servizio Sanitario Nazionale, cioè la ricetta rossa/dematerializzata. L’impegnativa prevede massimo 8 esami di laboratorio branca per ricetta. Il pagamento del ticket va effettuato direttamente dall’utente in caso di prestazioni eseguite in attività libero professionale o di paziente senza diritto all’esenzione del ticket all’Ufficio Cassa situato all’Ingresso dell’Ospedale. Il pagamento del ticket deve avvenire prima della consegna all’utente del referto. In caso di pazienti con esenzione del ticket per patologia o altro non è necessario che l’utente si rechi all’ufficio Cassa. 

    Elenco degli esami del Servizio di Laboratorio Analisi. L’elenco dettagliato degli esami richiedibili presso il Laboratorio Analisi (eseguiti in loco o in Service presso la Sede di Osimo o AOR) è esposto nella Sala di Attesa. Esso non è esaustivo di tutta la diagnostica di Laboratorio per cui l’elenco è aggiornato alla luce dell’Evidence Based Laboratory Medicine ed è consultabile online via web all’indirizzo www.inrca.it. Il documento di riferimento rimane il Nomenclatore Tariffario Regionale.

    Esami urgenti. E’ possibile l’accesso diretto al laboratorio per prelievo ed analisi con la sola documentazione di urgenza certificata dal Medico richiedente o abbia preso accordi con il Laboratorio. Le richieste di esami urgenti vengono accettate fino alle ore 12:00 di tutti i giorni feriali. 

    Ritiro Referti. I tempi di refertazione (giorni d’attesa dal prelievo alla disponibilità del referto) previsti sul modulo di accettazione rilasciato al paziente. Il paziente può richiedere al momento dell’accettazione la spedizione del referto a domicilio, tramite servizio postale, versando il costo del francobollo (0,72 €). I referti devono essere ritirati di persona o con delega entro e non oltre il termine di 30 giorni dalla data indicata nel modulo di accettazione consegnato al paziente al momento dell’accettazione. Il mancato ritiro comporta l’addebito per intero della tariffa secondo quanto previsto dalla Legge n. 407 del 29/12/1990. Inoltre il paziente può richiedere al momento dell’accettazione la visualizzazione del referto online direttamente sul sito dell’INRCA previa assegnazione di Login e Password personali

    REFERTI ONLINE

    Conservazione del referto. Dal momento in cui il Dirigente ha firmato digitalmente il referto, questo viene conservato come tale nel Repository del Sistema Informatico di Laboratorio (LIS) da cui può essere richiamato per consultazione e/o eventualmente per essere ristampato come copia conforme in caso di richiesta da parte del paziente.

    Modalità per la corretta esecuzione di un prelievo. La preparazione, le specifiche modalità di campionamento per gli esami e le raccomandazioni per l’esecuzione di test particolari sono fornite direttamente dagli operatori e/o mediante la consegna da parte del personale sanitario di appositi moduli contenente le informative utili alle specifiche raccolte dei campioni.

    Prescrizioni per il prelievo venoso. Per il prelievo di sangue, in generale, é preferibile osservare il digiuno, che comunque non deve essere superiore alle 12 ore. Durante il periodo di digiuno possono essere assunti 1-2 bicchieri d’acqua, non si deve fumare o assumere alcolici ed é bene non effettuare sforzi intensi con sudorazione. Se possibile, è preferibile effettuare il prelievo prima della somministrazione di farmaci o di altre sostanze usate a scopo diagnostico. Nell’attesa del prelievo il paziente deve rimanere seduto il più possibile e non deve assolutamente fumare.

    Esame urine standard. Per l’esame delle urine standard è necessario che il paziente consegni una piccola quantità di urina raccolta in occasione della prima minzione del mattino. L’urina va raccolta in appositi contenitori 
    in vendita presso le farmacie oppure nelle apposite provette fornite direttamente dal Laboratorio Analisi. E’ necessario che l’esame urine sia eseguito a breve distanza di tempo dalla raccolta. Il campione di urina, se non portato da casa, può essere raccolto presso il servizio igienico della Sala Prelievi, utilizzando le apposite provette messe a disposizione presso la Sala di Attesa del Laboratorio Analisi.

  •  

  •   Antonio Domenico  PROCOPIO
     
    foto tessera dipendente

    Direttore
    a.procopio@inrca.it 

     
       
     
     
    Laura  COSTARELLI Biologo l.costarelli@inrca.it 071 800 3392
    Roberta  GALEAZZI Biologo r.galeazzi@inrca.it 071 800 3623
    Fausto  MORONI Biologo f.moroni@inrca.it 071 800 3397
    Gina  PICCININI Biologo g.piccinini@inrca.it 071 800 3392
    Giuseppina  DI STEFANO Biologo g.distefano@inrca.it
    Graziano  PIERUCCI Coordinatore Tecnico g.pierucci@inrca.it 071 800 3383
logo INRCA INRCA
Marche
Lombardia
Calabria