Promo
  Scegli il tuo Presidio

P.O.R. Ancona P.O.R  Appignano P.O.R. Casatenovo P.O.R. Fermo P.O.R. Cosenza

  Contatti
Tel.071.8001 (centralino)

Tel. 071/8003331 (urp)
e-mail:urp@inrca.it

Posta Elettronica Certificata
inrca.protocollo@actaliscertymail.it
   News    Home Page
10/10/2017
Settimana salute mentale femminile

 

SETTIMANA SALUTE MENTALE FEMMINILE: ALL’INRCA COLLOQUI PSICOLOGICI GRATUITI

 

L’Inrca aderisce alla quarta edizione di ‘(H)-Open Day Salute mentale al femminile’, una settimana di informazione, visite ed esami gratuiti, che si tiene dal 10 al 17 ottobre su tutto il territorio nazionale, dedicata alle donne che soffrono di ansia, depressione, disturbi dell’umore e del sonno. Per l’occasione, lunedì 16 ottobre dalle 14:00 alle 19:00 le psicologhe dell’Unità di Neurologia dell’Inrca di Ancona, Lucia Paciaroni e Alessandra Raccichini, effettueranno colloqui psicologici gratuiti rivolti a donne con più di 65 anni. Per prenotarsi chiamare la segreteria della Neurologia allo 071 800 3515. L’iniziativa è promossa da Onda, Osservatorio nazionale sulla salute della donna, con il patrocinio della Società Italiana di Psichiatria e della Società italiana di Neuropsicofarmacologia, in occasione della Giornata Mondiale della salute mentale che si celebra il 10 ottobre.

‘La depressione – spiega Giuseppe Pelliccioni, primario Neurologia Inrca - è uno dei principali problemi che toccano la popolazione femminile. Oggigiorno, sempre più spesso è dovuta a situazioni di stress, dovute ad esempio, all’assistenza di un familiare anziano a casa, disabile, o con problemi cognitivi come l’Alzheimer. Spesso le donne-caregiver, coloro che all’interno della famiglia seguono una persona non autosufficiente più da vicino, sono costrette a lasciare il proprio lavoro o ridurlo, dedicandosi all’assistenza del proprio caro, dimenticando hobby, amicizie, vacanze e purtroppo anche se stesse’. ‘L’obiettivo di queste iniziative – continua - è far sì che le donne aumentino la consapevolezza delle forme di supporto psicologico e assistenziale a loro disposizione e dei comportamenti e strategie per prevenire lo stress’.

Nella passata edizione, grazie all’impegno degli ospedali del network Bollini Rosa, di cui l’Inrca fa parte, è stato possibile offrire oltre 800 visite ed esami gratuiti. Sul sito www.bollinirosa.it si può consultare l’elenco dei centri aderenti con indicazioni su date, orari e modalità di prenotazione. Pe informazioni eventi@bollinirosa.it